Nella ventosa giornata colornese che apre le porte al terzo turno del Peroni Top10 2021/22, l’HBS Colorno di Umberto Casellato e Filippo Frati spiega le ali e vola a dipingere nuovamente di biancorosso il cielo della Bassa Val Padana. Un match divertentissimo, caratterizzato da tantissimi capovolgimenti di fronte, al termine del quale capitan Sarto e compagni possono festeggiare il terzo risultato utile consecutivo in Campionato.

E’ un primo tempo di enorme sofferenza quello vissuto dai padroni di casa, schiacciati dal peso della devastante mischia veneta. Nei primi 40 minuti Mogliano centra il bersaglio grosso due volte, marcando prima con Ormson e poi con Nico Ceccato. I Veneti potrebbero allungare nel punteggio ma il vento e la poca precisione di Ormson, condannano lo stesso estremo a un brutto 1 su 4 al piede. D’altro canto Colorno resiste, con quella grinta e quell’enorme cuore che ultimamente i Biancorossi hanno saputo tirar fuori nei momenti difficili. Due piazzati di Van Tonder, votato poi migliore in campo, consentono ai padroni di casa di andare a riposo sotto solamente per 6-12. Nel secondo tempo la musica improvvisamente cambia: a suonare la carica dopo una manciata di secondi ci pensa il centro modenese Yann Chibalie, che sfrutta un no-look del mago Rodriguez per tuffarsi in mezzo ai pali. Comincia qui uno scambio di piazzati tra Ormson e Van Tonder, che porta il parziale fino al 16-18. L’equilibrio si rompe al 70′, quando Rodriguez regala un altro cioccolatino a Batista per la sua prima meta stagionale.

I due cartellini gialli a D’Anna e Andrea Ceccato permettono ai biancorossi, in 15 contro 13, di andare in meta due volte con Ferrara, rientrato in campo in sostituzione dell’infortunato Elrick. Sul 37-18 Colorno va alla ricerca del bonus offensivo ma negli ultimi due minuti, il giallo sventolato dalla Sudafricana Barret ai danni di Cicchinelli, permette a Mogliano di affondare due volte, prima con Bocchi e poi con Fadalti, mete che mandano in archivio il match col risultato di 37-30 e regalano addirittura due punti di bonus ai ragazzi di coach Costanzo.

“Siamo sicuramente contenti del risultato positivo, tra primo e secondo tempo abbiamo risolto alcune problematiche e siamo rientrati in campo con un piglio diverso nella seconda frazione”, commenta l’allenatore della mischia Cristian Prestera, autore di uno strepitoso inizio di stagione anche a capo dell’U19. “Il terzo risultato positivo ci rende entusiasti e fa morale per la squadra … E’ un buon segnale che ci ripaga del duro lavoro svolto in settimana e ci trasmette fiducia in vista della trasferta di settimana prossima contro i Campioni d’Italia del Rovigo”.

IL TABELLINO:

Colorno, “HBS Rugby Stadium” – sabato 9 ottobre 2021 ore 15

Peroni TOP10, III giornata

HBS Colorno v Mogliano Rugby 1969 37-30 (6-12)

Marcatorip.t. 11’ m. Ormson tr. Ormson (0-7), 15’ cp. Van Tonder (3-7), 29’ m. Ceccato N. (3-12), 35’ cp. Van Tonder (6-12) s.t. 41’ m. Chibalie tr. Van Tonder (13-12), 43’ cp. Ormson (13-15), 51’ cp. Van Tonder (16-15), 54’ cp. Ormson (16-18), 60’ m. Batista tr. Van Tonder (23-18), 70’ m. Ferrara tr. Van Tonder (30-18), 75’ m. Ferrara tr. Van Tonder (37-18), 79’ m. Bocchi (37-23), 80’ m. Fadalti tr. Ormson (37-30)

HBS Colorno: Van Tonder; Batista (60’ Balocchi), Chibalie, Pavese, Gesi; Rodriguez, Boscolo (48’ Raffaele); Koffi (60’ Sapuppo), Odiase, Sarto (Cap) (76’ Del Bono); Cicchinelli, Butturini (47’ Rebussone); Tangredi (59’ Singh), Ferrara (25’ – 68’ Elrick), Appiah (71’ Tica).

All. Casellato

Mogliano Rugby 1969: Ormson; D’Anna, Dal Zilio, Drago (53’ Cerioni); Abanga (64’ Fadalti), Sante, Garbisi (70’ Fabi); Derbyshire (Cap); Meggiato (73’ Zuliani), Finotto (73’ Carraro); Baldino, Bocchi; Ceccato N. (51’ Alongi), Bonanni (41’ Ferraro), Drudi (51’ Ceccato A.)

All. Costanzo

Arb. Aimee Barret (RSA)

AA1 Luca Trentin (Lecco), AA2 Filippo Russo (Treviso)

Quarto Uomo: Matteo Giacomini (Treviso)

Cartellini: al 67’ giallo a D’Anna (Mogliano Rugby 1969), al 70’ giallo a Ceccato A. (Mogliano Rugby 1969), al 79’ giallo a Cicchinelli (HBS Colorno)

Calciatori: Van Tonder (HBS Colorno) 7/7; Ormson (Mogliano Rugby 1969) 4/8

Note: Giornata soleggiata e molto ventosa. Campo in ottime condizioni. 700 spettatori.

Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 4, Mogliano Rugby 1969 2

Peroni Player of the Match: Jaco Van Tonder (HBS Colorno)

MAIN SPONSOR