Nella soleggiata domenica colornese arriva un’importantissima vittoria dell’U19 Elite biancorossa, che dopo i successi a tavolino delle prime due giornate, tra le mura amiche dell’HBS Stadium, ribalta 34-0 il Rugby Livorno, prendendosi momentaneamente la vetta del “Girone Graduatoria” a punteggio pieno (15 punti). Niente da fare per gli agguerriti Toscani, travolti dall’impeto della maul colornese, decisiva in 4 delle 5 mete marcate dai padroni di casa, 3 delle quali opera del tallonatore “Nico Nisica. Ottimo anche l’atteggiamento difensivo dei Biancorossi, bravi a sfruttare l’indisciplina degli avversari per risalire il campo e neutralizzare ogni pericolo di meta.

“Grande prova di squadra e vittoria meritatissima”, ha commentato il capitano biancorosso Guareschi. “E’ un altro piccolo passo lungo il percorso che stiamo portando avanti da settembre insieme ai ragazzi di Noceto, un risultato che ci trasmette fiducia in noi stessi e voglia di continuare a lavorare sodo”.

“Sono contentissimo delle fasi statiche e in particolare della maul, da inizio stagione la nostra arma migliore in fase offensiva”, ha aggiunto l’uomo dell’hat trick Nisica. “Eccellente anche la difesa a tutto campo e la tenuta mentale della squadra, mai come oggi compatta e determinata a portare a casa la vittoria”.

“Complimenti ai ragazzi per la prestazione, sono davvero entusiasta degli attributi che hanno mostrato in campo”, conclude un orgoglioso Cristian Prestera. “Siamo sulla strada giusta, ma non dobbiamo sederci e continuare a spingere sull’acceleratore. Domenica prossima ci attende la difficilissima trasferta di Firenze, vedremo di che pasta siamo fatti”.

IL TABELLINO:

Marcatori: cp. Cantoni (3-0); m. Nisica tr. Cantoni (10-0); m. Nisica (15-0); m. Nisica tr. Cantoni (22-0); m. Popescu (27-0); m. Popescu tr. Cantoni (34-0)

Rugby Colorno: 15. Malagoni 14. Gorni (51′ Schiavi G.) 13. Mey (69′ Bance) 12. Guasti (6′ Manfrini) 11. Guareschi 10. Cantoni 9. Corradi 8. Castelli (55′ Cachan) 7. Popescu 6. Mattioli 5. Ruffolo 4. Cremonini (44′ Chiarello) 3. Patti (44′ concari) 2. Nisica (55′ Piola) 1. Bruzzi

All.: Cristian Prestera