Sembrano davvero aver trovato la quadra giusta i ragazzi della PuntoPack Colorno U18, alla terza vittoria consecutiva nel Campionato Nazionale Elite. Un successo quello arrivato ieri sull’Unione Firenze che permette ai Biancorossi di scavalcare in classifica proprio i Toscani, sostituendoli al quarto posto del Girone Sud. Con 9 punti di distacco dal secondo posto, la missione playoff resta ancora un miraggio, ma la squadra ora ha preso consapevolezza dei propri mezzi, ha imparato a soffrire e a portare a casa il risultato. Mai dire mai quindi, mancano ancora 9 partite alla fine della stagione e se c’è una squadra che ci ha abituato ai miracoli, quella è la PuntoPack Colorno.

“E’ stata una partita tesa e molto combattuta, tutte e due le squadre sapevano dell’importanza e del peso di questo match nel loro personale percorso”, commenta l’Head Coach colornese Riccardo Piovan. “Siamo partiti molto bene, attuando il nostro piano di gioco e segnando una bellissima meta con un’ottima azione corale, poi degli errori di lettura hanno permesso a Firenze di prendere progressivamente fiducia e chiudere in vantaggio il primo tempo. Nella ripresa i ragazzi hanno reagito, dimostrando da questo punto di vista grandi passi avanti rispetto alla prima parte di stagione. Sono stati caparbi e determinati nel prendersi una vittoria importantissima, restando lucidi anche nell’ultima azione. Portiamo a casa il terzo successo consecutivo, raccogliendo ulteriori indicazioni su cui lavorare per il prosieguo del campionato”.

CRONACA:

E’ la PuntoPack Colorno ad aprire le marcature dopo soli 3 minuti con la meta di Dall’Argine, bravo a sfruttare il sovrannumero creatosi sull’out di destra grazie a un lungo multifase dei suoi (5-0). Dopo un ottimo avvio i Colornesi si spengono e per una buona mezzora Firenze campeggia nella metacampo avversaria, colpendo due volte con l’estremo Pietramala, prima con un piazzato e poi con una meta da cineteca, uno slalom gigante tra le maglie della difesa biancorossa. Difesa biancorossa che comunque regge e rimedia a tutti gli errori di trasmissione dell’ovale in fase offensiva, limitando i danni all’ingresso negli spogliatoi (5-8).

Dagli spogliatoi i ragazzi di Riccardo Piovan rientrano con un piglio completamente diverso, riaffacciandosi subito nei 22 fiorentini. E’ capitan Gavioli a marcare la meta del controsorpasso, sfruttando una maul avanzante ben impostata dal pack di avanti (10-8). Due piazzati di Cupo portano Colorno oltre il break, fino al 16-8 a una manciata di minuti dalla fine. Sembra finita ma Firenze non molla e al 69′, dopo un lungo forcing e una serie infinita di vantaggi, trova con il seconda linea Fioravanti la meta che riapre la partita. Pietramala trasforma e si entra nell’ultimo giro di orologio sul 16-15. Da calcio di rinvio gli ospiti conquistano un altro fallo e si vanno a prendere la touche che potrebbe regalargli la vittoria, touche malamente regalata ai Colornesi, che ringraziano e mettono la palla fuori per il fischio finale.

TABELLINO:

Marcatori: p.t.: 3′ m. Dall’Argine (5-0); 8′ c.p. Pietramala (5-3); 18′ m. Pietramala (5-8); s.t.: 42′ m. Gavioli (10-8); 47′ c.p. Cupo (13-8); 53′ c.p. Cupo (16-8); 69′ m. Fioravanti tr. Pietramala (16-15)

PuntoPack Colorno U18: Cupo (65′ Catalano); Bianchi; Agnelli, Giuffredi; Dall’Argine; Pettenati, Bertoli; Mugnaini; Lodi J. (42′ Corazza), Varletta; Bartolotta, Ghilardi (62′ Ambrosini); Morelli (62′ Guerci), Gavioli, Filice

A disposizione: Lodi M.

All.: Riccardo Piovan, Samuele Pace

Unione Rugby Firenze: Pietramala; Grignano E.; Vescovini, Grignano C.; Cherici; Maiorano, Coppola; Bianchi; Fantini, Perotti; Fioravanti, Salvanti; Ciampi, Brogi, Bucaioni

A disposizione: Franchini, Panico, Cafaro; Panfi; Sartoni; Fontanelli

All.: Giuseppe Sorrentino

Calciatori: Cupo (COL) 2/4; Pietramala (URF) 2/2; Coppola (URF) 0/1

Punti conquistati in classifica: PuntoPack Colorno 4; Unione Rugby Firenze 1

Clicca qui per la classifica aggiornata