Con il successo nel big match di ieri contro l’Unione Rugby Capitolina, sale a 4 la striscia di vittorie consecutive della PuntoPack Colorno nel Campionato U18 Elite. E’ decisamente cambiata la musica rispetto all’altalenante girone d’andata, con la squadra di coach Piovan che adesso sembra aver trovato la propria dimensione, risalendo fino al quarto posto in classifica. Decisamente positivo l’ingresso nello staff tecnico del tallonatore dell’HBS Oliviero Fabiani e dell’apertura dei Barbari Michele Ceresini, aggregatisi da qualche settimana allo staff tecnico nelle vesti di specialisti degli avanti e dei trequarti.

“Sapevamo non sarebbe stata una partita facile, Capitolina ha sempre dimostrato di essere una squadra fisica e solida mentalmente”, commenta proprio Fabiani. ” I nostri ragazzi hanno approcciato bene il match, sia a livello strategico che di atteggiamento, dominando le fasi statiche su cui tanto abbiamo lavorato in settimana. Ci sono alcuni punti da migliorare, ma ci prendiamo la quarta vittoria consecutiva e questi 4 punti pesanti in chiave classifica”.

“Enorme la prestazione dal punto di vista difensivo”, aggiunge l’head coach Riccardo Piovan. “In allenamento abbiamo insistito tantissimo sul concetto del prevalere fisicamente nell’uno contro uno e i ragazzi lo hanno recepito alla grande, sia a livello individuale che collettivo. Molto bene anche la tenuta mentale in un secondo tempo complicato, la squadra non s’è mai sfilacciata, rimanendo unita per respingere al mittente gli attacchi dei nostri avversari. Ora testa alla sfida di domenica prossima contro i Cavalieri Prato, reduci dalla convincente vittoria sul Firenze”.

CRONACA:

Sul manto sintetico del PuntoPack Park di Colorno, bagnato dall’incessante pioggia del weekend, sono i padroni di casa ad aprire le marcature con Michele Lodi, imbeccato da un bel passaggio all’ala di Francesco Agnelli, bravo a sfruttare un vantaggio nei 5 metri avversari per mandare a segnare il suo compagno di reparto. Il raddoppio biancorosso arriva una decina di minuti dopo, grazie ad una meta di punizione scaturita da una devastante maul avanzante, con conseguente giallo al terza linea romano Butum. La ciliegina sulla torta al meraviglioso primo tempo colornese la mette al 32′ capitan Andrea Gavioli, bravo a timonare un’altra inarrestabile maul dei suoi. Bianchi trasforma e si va al riposo sul 19-0.

Nella ripresa sono gli ospiti ad uscire col piglio giusto dagli spogliatoi, segnando al 42′ con il centro Buchalter la meta che riapre il match. Colorno reagisce e si getta in avanti alla ricerca della marcatura del bonus, senza tuttavia riuscire ad incidere. Capitolina dal canto suo continua a spingere, ma l’ottima difesa biancorossa e qualche errore di troppo nella trasmissione dell’ovale impediscono ai ragazzi di coach Budini di riportarsi sotto nel punteggio. La touche rubata a tempo scaduto dai Colornesi nei propri 5 metri, rappresenta un po’ la fotografia di un secondo tempo non bellissimo, ma decisamente combattuto, che regala la vittoria e 4 punti in classifica alla PuntoPack Colorno.

TABELLINO: 

Marcatori: 17′ m. Lodi (5-0); 25′ m. di punizione (12-0); 32′ m. Gavioli tr. Bianchi (19-0); 42′ m. Buchalter tr. Buchalter (19-7)

PuntoPack Colorno U18: Bianchi; Spano; Agnelli, Lodi M.; Dall’Argine; Pagliarini, Bertoli; Mugnaini; Ambrosini (60′ Giuffredi), Varletta; Bartolotta (36′ Corazza), Ghilardi; Morelli (64′ Guerci), Gavioli (67′ Capparelli), Filice

A disposizione (non entrati): Lenti; Laurenti; Lodi L.

All.: Riccardo Piovan

U.R. Capitolina U18: Moretti; Borri Roselli (45′ Moretti); Pratichetti, Buchalter; Garzia; Pratali, Cinque; Ciocci (54′ Ranucci); Siciliano (65′ Giancaspro), Butum (57′ Pibiri); Franco, Masotto (61′ Basili); Mignoli, Mirabella (54′ Consolini), Oreto

All.: Alberto Budini

Calciatori: Bianchi 1/2 (Colorno); Buchalter 1/1 (Capitolina)

Cartellini: al 25′ giallo a Butum (Capitolina)

Punti conquistati in classifica: PuntoPack Colorno 4; U.R. Capitolina 0

Clicca qui per la classifica aggiornata