Era la partita che tutti aspettavano, il big match di ritorno tra le prime due della classe, Colorno e Scandicci, rimaste da sole a contendersi la leadership nel Girone Interregionale U16. E’ stata una sfida meravigliosa, con continui capovolgimenti di fronte e una cornice di pubblico meravigliosa, grazie anche ai tanti supporters toscani accorsi ieri al PuntoPack Park. Dopo settanta minuti di grande battaglia, sono stati i Colornesi ad avere la meglio, imponendosi 24-19 con una bella meta allo scadere.

Sotto 17-19 a 5 minuti dalla sirena, capitan Maio e compagni conquistano un calcio di punizione in mezzo ai pali, facilmente piazzabile per tornare provvisoriamente in vantaggio. I ragazzi in campo si guardano e dopo qualche attimo chiamano “mischia chiusa”, scegliendo di andare a sfidare la difesa toscana. Dal pacchetto, la palla esce pulita, l’azione si sviluppa in orizzontale e Colorno imposta un lungo multifase nei 22 avversari. Sono secondi interminabili, ma l’armata di Berardo e Mey sembra saper esattamente cosa fare: pick and go, pick and go e palla all’ala Cotugno, che abbassa la testa e di potenza va a marcare la meta della vittoria. Colorno esulta, completa il sorpasso in classifica e si presenta al fotofinish con il destino nelle proprie mani.

“Siamo molto contenti della prestazione dei ragazzi”, commentano i coach Berardo e Mey. “Non era facile contro una squadra ordinata e compatta come lo Scandicci, in aggiunta davanti a tanti tifosi e con la pressione del dover fare obbligatoriamente risultato. Siamo davvero molto orgogliosi, ma mancano ancora due partite prima di poter festeggiare. Non dobbiamo perdere la concentrazione e continuare a lavorare sodo”.

TABELLINO:

Marcatori: p.t.: 13′ m. Maio tr. Laurenti (7-0); 20′ m. Scandicci (7-5); 28′ m. Scandicci trasf. (7-12); 30′ c.p. Laurenti (10-12); 33′ m. Maio tr. Laurenti (17-12); s.t.: 45′ m. Scandicci trasf. (17-19); 67′ m. Cotugno tr. Laurenti (24-19)

Rugby Colorno U16: Codeluppi; Cotugno; Ceci Lorenzo, Franzoni; Bocchi; Laurenti, Maio (Cap); Farina; Manghi, Bertolini; Ben Taleb, Lopez; Bellingeri, Pislaru, Lanzi

A disposizione: Busani, Bolzoni, Carp; Guasti, Ceci Leonardo; Cavozzi; Tosi

All. Berardo, Mey

Arb. Fontana (PR)

Punti conquistati in classifica: Rugby Colorno 4; Scandicci 1

Clicca qui per la classifica aggiornata