Continua l’avventura europea del Rugby Colorno all’interno del progetto “Save it: salviamo il sogno dello sport di base incentrato sui valori”.

Con l’obiettivo comune di continuare a promuovere politiche innovative in materia di formazione e istruzione dei giovani, incentrate principalmente sullo sport, lo scorso 18 marzo tutti i partner coinvolti nel progetto si sono riuniti a Madrid (Spagna) per il primo incontro del 2019, al fine di analizzare i dati raccolti e programmare il meeting finale, previsto per Giugno.

A fare da assoluto protagonista nell’arco della giornata, il nuovissimo VIDEOGAME per computer creato dai ragazzi dell’UAM (Universidad Autonoma de Madrid), che permette ad ogni allenatore di crearsi un profilo e valutare i propri ragazzi sulla base dei valori da loro condivisi. Ognuno dei ragazzi, in base al livello assegnatogli dal proprio allenatore, avrà a disposizione una squadra più o meno forte con cui sfidare il computer. L’obiettivo di ogni ragazzo, coltivando i valori dello sport, è quello di migliorare le proprie performance dentro e fuori dal campo, portando l’allenatore ad alzare le loro abilità.

Iniziative di questo tipo, alternate al lavoro sul campo e in aula, sono alla base non solo di Save it, ma in generale di tutti i progetti Erasmus Plus, base forte per costruire un futuro incentrato su buone abitudini di vita e sullo sviluppo dei giovani.

Sono tutte idee che anche il club biancorosso abbraccia con la propria filosofia di fondo: CREARE GRANDI PERSONE PRIMA CHE GRANDI GIOCATORI !!

 

MAIN SPONSOR