Una sconfitta potremmo dire “di mischia” in quel di Carpi per la cadetta del Rugby Colorno, coi padroni di casa che sfruttano il proprio pacchetto di avanti per segnare tutte e 4 le mete che gli consegnano la vittoria e il punto di bonus (24-12). Ottima comunque la prova dei ragazzi di Riaan Mey, che non si danno mai per vinti e, contro una squadra rodata e preparata, giocano a viso aperto e senza alcun timore … Da buoni Barbari insomma. Tante le cose positive, come la tenuta fisica e il livello di gioco espresso in campo. Tante tuttavia anche quelle migliorabili, come la concentrazione e l’eccessivo numero di falli commessi, causa sicuramente di quell’istinto alla battaglia che li contraddistingue.

“Grande prova dei ragazzi contro una squadra esperta e sicuramente preparata”, commenta l’Head Coach Riaan Mey, “siamo andati sotto nelle fasi statiche, ma abbiamo giocato alla pari in campo aperto e in difesa. Sono molto contento della squadra e dei passi avanti che stiamo facendo … Continuiamo su questa strada e ci toglieremo grandi soddisfazioni”.

Rugby Colorno Barbari del Po: Carfani – Syll – Marina – Scaioli – Salsi – Luna – Del Rio – Pacchiani – Stella – Bozzoli – Reverberi – Oghittu – Micconi – Caricati – Guareschi – Barozzi – Squarza – Sbaruffati – Ercolini – Gaibazzi – Rios – Dozio

Marcatori Barbari del Po: Scaioli; Stella

Guardalinee: Marciano

MAIN SPONSOR