La partita che apre il 12esimo turno del Peroni Top10 tra HBS Colorno e Argos Petrarca si chiude con la netta vittoria dei Tuttineri, che centrano l’ottavo successo in altrettanti incontri disputati e, nonostante le due partite in meno, volano al primo posto in classifica. Il match si apre con una HBS arrembante, per una ventina di minuti padrona del campo ma inconcludente, spesso perdente in touche e fallosa in mischia. E’ la meta di Pavesi che segna il cambio di rotta per capitan Trotta e compagni, che si scrollano di dosso la pressione iniziale e cominciano a spingere sull’acceleratore. Il piazzato di Ceresini al 36esimo rappresenta l’ultimo sussulto dei padroni di casa, che sul finire di primo tempo incassano la meta di Makelara. Nella ripresa Petrarca suona tutta un’altra musica, andando in scena con un vero e proprio monologo. La meta di Capraro prima e la doppietta di Colitti poi, assicurano alla squadra di coach Marcato il bonus offensivo e i conseguenti 5 punti, col tabellone luminoso che al termine degli 80 minuti dice 6-36. Poco da recriminare per un Colorno che, causa l’infortunio del centro sudafricano Franco Smith, vede ulteriormente allungarsi la folta lista degli indisponibili e spera di recuperare qualche pedina in vista del derby di domenica coi Lyons Piacenza.

Marcatori: p.t. 6’ cp. Ceresini (3-0); 13’ cp. Lyle (3-3); 20’ m. Pavesi tr. Lyle (3-10); 36’ cp. Ceresini (6-10); 40’ m. Makelara tr. Lyle (6-17) s.t. 44’ m. Capraro tr. Lyle (6-24); 52’ m. Colitti tr. Lyle (6-31); 72’ m. Colitti (6-36)

HBS Colorno: Bronzini (74’ Pasini); Gesi; Van Tonder, Smith (6’ Balocchi); Canni; Ceresini, Raffaele (76’ Pozzobon); Mozzato (74’ Parolo); Sarto (Cap.), Pop (56’ Boccardo); Zecchini, Cicchinelli; Chalonec (41’ Alvarado), Buondonno (3’-6’ Silva; 45’ Silva), Gemma (65’ Singh)

All. Cristian Prestera

Argos Petrarca: Lyle; Coppo, Colitti, Broggin, Capraro (47’ Faiva); Zini, Tebaldi (52’ Panunzi); Trotta (Cap); Cannone, Nostran (62’ Catelan); Ghigo (66’ Manni), Bonfiglio (56’ Beccaris); Pavesi (62’ Mancini Parri), Makelara (52’ Carnio), Franceschetto (56’ Borean)

All. Andrea Marcato

Arb. Gnecchi (Brescia); AA1 Chirnoaga (Roma); AA2 Roscini (Milano); Quarto Uomo: Pellegrino (Roma)

Cartellini: al 10’ giallo a Zecchini (HBS Colorno)

Calciatori: Ceresini (HBS Colorno) 2/2; Lyle (Argos Petrarca) 5/7

Note: Nuvoloso 10° – campo pesante – match disputato a porte chiuse

Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 0; Argos Petrarca 5

Peroni Player of the Match: Lorenzo Cannone (Argos Petrarca)

 

MAIN SPONSOR