L’HBS Rugby Colorno comunica l’ingaggio del mediano di apertura proveniente dalle Zebre Rugby Paolo Pescetto, il giocatore si unisce ai Biancorossi per tutta la seconda parte della stagione. 

Nato a Genova il 12-01-1995 Paolo si forma rugbisticamente nel Cus Genova Rugby, nel 2016 si sposta in Francia per iniziare la carriera professionista nel Narbonne, club con cui gioca 4 stagioni nella lega PROD2 e vince il campionato Espoirs. Nel 2018 il ritorno in Italia, a Calvisano dove in due stagioni fa registrare ben 320 punti marcati e conquista lo scudetto 2019 venendo nominato Man of the Match della finale. Nel 2020 il salto di categoria nella franchigia federale delle Zebre Rugby dove mette a segno 43 punti in 10 partite tra Pro14 e Challenge Cup. 

“Sono molto felice e motivato dell’inizio di questa mia nuova avventura in Biancorosso — esordisce Paolo Pescetto —. Mi metto disposizione della squadra e sono determinato a raggiungere obiettivi ambiziosi con Colorno”.

“Conosco già qualche compagno di squadra che mi sta aiutando nell’inserimento, nei primi giorni qui a Colorno ho notato immediatamente un ottimo spirito di squadra, il gruppo è ben affiatato. Io sono qui per giocare, ritrovare il sorriso della vittoria e divertirmi”.

Il commento del Director of Rugby Biancorosso Stefano Romagnoli. “Paolo è sicuramente un ottima scelta per il nostro club, la sua esperienza e le sue qualità tecniche accrescono il valore della squadra. Sono sicuro sarà un valore aggiunto in prospettiva del girone di ritorno”. 

Paolo Pescetto potrebbe essere già schierato da coach Umberto Casellato nel 3° turno di Coppa Italia in programma sabato 8 gennaio allo stadio Battaglini di Rovigo, sfida in programma alle ore 15.00. Arbitro dell’incontro il signor Alex Frasson di Treviso.