L’HBS Rugby Colorno annuncia ufficialmente l’innesto di ANDREA CAVINATO nel ruolo di Assistant Coach per la restante parte della stagione 2020/21. Il tecnico trevigiano, specializzato nel gioco dei trequarti, va ad arricchire lo staff tecnico della prima squadra biancorossa al fianco di Cristian Prestera, Samuele Pace e John Wells da qui al termine del campionato di Peroni Top10.

Il 57enne trevigiano, attualmente responsabile della Federazione Italiana Rugby per il tutoraggio degli allenatori di livello 3 e 3+ del nord Italia, vanta un curriculum di tutto rispetto. Oltre ai due scudetti vinti con Calvisano (2005 e 2012) e le tre Coppe Italia, una con Benetton (2002) e due con la Rugby Parma (2007 e 2009), Cavinato si distingue per essere stato uno dei soli tre tecnici italiani ad aver ricoperto il ruolo di Head Coach nel campionato di Pro14 (2013/14 e 2014/15 con le Zebre Rugby).

“Sono felice di iniziare questo mio nuovo capitolo in biancorosso”, dichiara Andrea Cavinato. “Considero l’HBS Colorno una squadra con tutte le carte in regola per potersi affermare nell’alto livello italiano. Sono felice di aver ricevuto la chiamata da parte del Direttore Sportivo Pietro Travagli e non vedo l’ora di iniziare il lavoro sul campo. Le prime impressioni qui sono molto positive, gli impianti sono ottimi e c’è tanta voglia di crescere per diventare uno dei punti di riferimento del rugby italiano. E’ un aspetto che reputo molto importante e stimolante. Il mio obiettivo personale consiste nel dare ai giocatori di Colorno il piacere della sfida, far capire loro che giocare a rugby deve essere principalmente passione, non un passatempo. Lavoreremo principalmente su velocità e intensità, col fine di aumentare il tempo effettivo di gioco per creare maggiori opportunità in attacco”.

MAIN SPONSOR