E’ terminata tra sorrisi e abbracci la seconda edizione del Leicester Tigers Camp Italia, esclusivo “Pre-Season Camp” organizzato dal Rugby Colorno sulle ridenti spiagge toscane del “Costa Etrusca Camp – La Baia del Marinaio“.

Alla presenza dei coach biancorossi Michele Mordacci e Paolo Bettati, arricchita da alcuni ospiti speciali quali Filippo Frati, Stefano Romagnoli e il Tecnico Regionale Toscano Valerio Volpi, 43 ragazzi hanno potuto godersi una settimana di allenamenti di altissimo livello, alternando il lavoro sul campo a bagni in piscina, serate in riva al mare e karaoke.

“E’ stato il nostro anno zero, quello in cui abbiamo voluto metterci alla prova e sperimentare”, ha commentato il responsabile del Rugby Colorno Michele Mordacci. “Sicuramente ci sono delle cose da rivedere e sistemare ma in generale sono entusiasta della buona riuscita del Camp. In vista della prossima stagione ci riuniremo e chiederemo consigli ai partecipanti e ai loro genitori per migliorarci sotto tutti i punti di vista, dall’organizzazione al programma degli allenamenti”.

“L’obiettivo per questa prima esperienza in collaborazione col Costa Etrusca, che ringrazio caldamente, era che i ragazzi si divertissero e capissero come fosse strutturato il Camp. Credo che si possa dire raggiunto a pieni voti”.

“In vista del prossimo anno abbiamo varie idee in cantina che analizzeremo con calma”, conclude Mordacci. “L’obiettivo ultimo sarebbe quello di creare una collaborazione stabile col Costa Etrusca Camp e ritagliarci le nostre due settimane fisse ogni Estate, trasformando il Camp non solo in un periodo di vacanza ma anche e soprattutto in una vetrina per giovani talenti. A tal proposito ci stiamo mobilitando per coinvolgere sin da ora ospiti di livello Nazionale e Internazionale, non solo tecnici ma anche giocatori entusiasti di appoggiarci. A nome mio e del Rugby Colorno faccio a tutti un grosso in bocca al lupo per la stagione, ricordandovi che restiamo sempre aperti a suggerimenti di ogni sorta”.

Ci vediamo il prossimo anno!!

 

MAIN SPONSOR