Fermo dal 5 novembre 2020 a causa dell’intervento chirurgico alla spalla, il giovane Rocco del Bono ha fatto registrare il suo esordio in campionato sabato 24 aprile, in occasione dell’ultimo turno di Peroni Top10 contro la Lazio Rugby. Il Livornese classe 2000, entrato al 70esimo minuto per Yaan Chibalie, ha trovato posto all’ala, giocando i primi 10 minuti della sua stagione in un ruolo per lui insolito. Ecco le sensazioni del mediano di apertura toscano al rientro in campo dopo 6 mesi:

“A livello fisico sto bene, per questo ringrazio molto lo staff medico e atletico che mi hanno preparato al meglio per il rientro in campo” esordisce Del Bono.Sono entrato all’ala, non il mio ruolo naturale ma sono comunque molto contento di aver giocato. Ora sto bene e sono pronto a dare tutto in vista gli ultimi due recuperi di campionato. Rispetto alla partita penso che non siamo riusciti ad imporci, anzi abbiamo avvantaggiato il loro gioco con i nostro errori. Era una sfida che potevamo tranquillamente vincere”, conclude il numero 10 biancorosso. 

Ora che sei tornato in campo quali sono le tue aspettative per la prossima stagione? 

“Personalmente il mio obiettivo è quello di giocare con continuità. Siamo una squadra giovane che dopo quest’anno avrà maturato l’esperienza sufficiente per fare sicuramente meglio”. 

 

MAIN SPONSOR