Questa mattina, presso l’Istituto Comprensivo di Colorno, i ragazzi di terza elementare hanno celebrato la consueta FESTA DELL’ALBERO. Alla presenza del Sindaco Christian Stocchi e del Consigliere Comunale Maurizio Segnatelli, anche il Rugby Colorno ha deciso di scendere in campo, regalando alla scuola 140 borracce che andranno a ridurre l’utilizzo della plastica e gli sprechi. Nell’ottica di un progetto ecosostenibile che si allarga in molteplici direzioni, all’interno di ogni borraccia i ragazzi hanno trovato un messaggio che le maestre hanno poi letto ad alta voce: “Ognuno di noi ha la propria cameretta in cui dormire, guardare la tv e giocare con gli amici, un posto sicuro e sempre ordinato nel quale sentirsi al riparo da ogni preoccupazione. Nella nostra cameretta ogni cosa ha la sua storia e a noi piace condividerla con gli altri. Trattiamo con cura gli oggetti che ne fanno parte e, quando si rompono, facciamo di tutto per aggiustarli e non perderli per sempre. Pensate a quanto sarebbe bello costruire una speciale cameretta capace di abbracciarci tutti, una super stanza all’interno della quale ognuno possa metterci qualcosa di proprio.
Beh ragazzi i nostri scienziati hanno scoperto che questa cameretta esiste davvero e ha un enorme bisogno di noi per essere riordinata e abbellita. Al Rugby Colorno tutti ci stiamo impegnando per fare qualcosa, ma siamo in pochi e per questo cerchiamo aiuto … Siamo alla ricerca di nuovi supereroi!! Non servono poteri speciali, basta prendere questa borraccia e utilizzarla al posto delle bottigliette di plastica, risparmiando sugli sprechi e sui consumi. Unitevi a noi in questa missione e spargete la voce tra tutti i vostri amici!! Ah dimenticavo … questa speciale cameretta si chiama MONDO. Prendiamocene cura insieme!!”

MAIN SPONSOR