Brescia, Stadio Aldo Invernici – Domenica 7 aprile 2019

Serie A, XVI giornata

Rugby Brescia v Rugby Colorno 7-61 (7-26)

Marcatori: pt. 2’ m. Afamasaga tr. Magri (0-7); 15’ m. Goegan tr. Magri (0-14), 19’ m. Magri (0-19); 29’ m. Fierro tr. Ciofani (7-19); 34’ m. Afamasaga tr. Magri (7-26); st. 48’ m. Goegan tr. Magri (7-33); 51’ m. Terzi tr. Magri (7-40); 75’ m. Borsi tr. Magri (7-47); 78’ m. Boccarossa tr. Magri (7-54); 80’ m. Boccarossa tr. Magri (7-61)

Rugby Brescia: Ciofani (41’ Baronchelli), Zaboni (78’ Del Rosso), Fasani, Delle Monache, Bianchini (79’ Pola), Piscitelli, Gazzoli, Jacotti, Daniel (71’ Isoli), Miranda (77’ Cuomo), Fierro, Di Gianbattista (47’ Rizzotti), Armantini (54’ Stefanini), Romano, Kaikatsishvili (61’ Tavoni)

All. Pisati

HBS Colorno: Modoni, Terzi, Afamagasa (52′ Piccioli), Silva (55′ Scalvi), Papa (44’ Canni), Magri, Boccarossa, Borsi, Delnevo, Sarto (49′ Minari); Rossi, Da Lisca (63′ Pop), Sito Alvarado (54’ Fiume), Goegan (44’ Buondonno), Datola (50’ Singh)

All. Prestera

Arb. Alberto Favaro (Venezia)

AA1 Francesco Pulpo (Brescia), AA2 Matteo Sgura (Mantova)

Calciatori: Magri (HBS Colorno) 8/9, Ciofani (Rugby Brescia) 1/1

Note: giornata soleggiata, campo in ottime condizioni, circa 200 spettatori.

Cartellini gialli: al 28’ giallo a Datola (HBS Colorno), al 78′ giallo a Cuomo (Rugby Brescia)

Punti conquistati in classifica: Junior Rugby Brescia 0; HBS Colorno 5

Commento: Partita a senso unico quella che va in scena sul campo Invernici di Brescia tra la capolista del girone due HBS Colorno e il fanalino di coda Rugby Brescia.

“Vittoria importante in una trasferta che non bisognava dare per scontata”, ha commentato l’hea coach Cristian Prestera, “ora ne manca solo una per archiviare il primo posto nel girone”. “Importante aver fatto riposare oggi alcuni dei ragazzi che avevano tanti minuti sulle gambe … speriamo di recuperare anche qualche infortunato in vista delle prossime settimane”.

Man of the Match: Goegan


Torino, domenica 7 aprile 2019

Serie A femminile – XV giornata (girone 1)

Cus Torino Rugby v Rugby Colorno F.C. 7-29 (0-14)

Marcatori: p.t. 25′ m. Violi tr. Barbieri (0-7), 33′ m. D’Apice tr. Barbieri (0-14) s.t. 45′ m. Franco (0-19), 62′ m. Sberna (0-24), 74′ m. Sberna (0-29), 80′ m. Maietti tr. Sarasso (7-29)

Cus Torino Rugby: Sarasso; Bruno; Rochas; Romano; Guerreschi; Gronda; Toeschi; De Robertis; Peccci; Scotto; Caligaro; Maietti; Zini; Hu; Salvatore

All.: Tombolato

Rugby Colorno F.C.: Fontanella (73′ Baraldi); Galavotti (51′ Verini); Cioffi (77′ Di Masi); Bonaldo; Barbieri; Madia; Violi; Franco (70′ Casolin); Sgorbini (73′ Izzo); Sberna; Liguori (77′ Serio); Merusi (60′ D’Apice); Tounesi; Appiani; Turani (77′ Sofo)

All.: Liguori

Cartellini: nessuno

Calciatori: Barbieri (Rugby Colorno F.C.): 2/5; Sarasso (Cus Torino Rugby): 1/1

Punti conquistati in classifica: Cus Torino Rugby 0, Rugby Colorno F.C. 5

Commento: Su un campo reso davvero pesante dalla pioggia caduta negli ultimi giorni, le ragazze di Nicola Liguori portano a casa una vittoria sudata e fondamentale per mantenere il primato nel girone uno del campionato di Serie A femminile.

“Partita davvero complicata e condizionata da un campo in condizioni disastrose”, ha commentato l’head coach delle Furie Rosse, “siamo stati bravissimi noi a non mollare e anche le nostre avversarie a darci battaglia fino all’ultimo minuto”.

“Era importante fare risultato e lo abbiamo fatto con un gran lavoro del collettivo … qualcosa da rivedere nelle azioni individuali e nella ricerca della battaglia”.

Woman of the Match: Francesca Sberna (Rugby Colorno F.C.)

MAIN SPONSOR