Sabato 12 e 19 novembre i giovani Biancorossi Cesare Segnatelli e Jacopo Lodi, giocatori classe 2006 e 2005 cresciuti nel settore giovanile del Rugby Colorno, parteciperanno per la prima volta al Corso Arbitri organizzato dal CRER (Comitato Regionale Emilia Romagna). Si tratta di una grande occasione per il Club, per Cesare e per Jacopo, che per diverse motivazioni non potranno proseguire con l’attività agonistica da giocatori, rimanendo però legati all’ambiente rugbistico intraprendendo il percorso arbitrale. 

Una volta superato il Corso Cesare e Jacopo diventeranno arbitri di primo grado e inizieranno ad arbitrare dalla categoria Under 15. 

“Questi due giovanissimi allievi arbitri hanno tutta la mia stima e sostegno — commenta il Direttore Tecnico del Rugby Colorno Stefano Romagnoli —. Sono felice di aver trovato in loro due ragazzi giovani e disponibili nell’intraprendere questa carriera, non è facile di questi tempi. Colorno vuole dimostrare anche in questo senso la collaborazione con il Comitato Regionale Emilia Romagna così da aumentare i numeri e la qualità del settore arbitrale”. 

“Cesare e Jacopo diventeranno due grandi risorse per il club proprio perché vengono dal nostro settore giovanile, per diversi motivi hanno incontrato difficoltà nel proseguire con l’attività agonista da giocatori ma potranno emergere comunque nell’ambiente dedicandosi all’arbitraggio”, conclude Romagnoli.