Nella seconda uscita stagionale dopo quella dello scorso weekend, arriva un’altra ottima prova dei Barbari del Po di Riaan Mey contro la squadra cadetta dei Rugby Lyons.

Sabato sull’HBS Rugby Stadium di Colorno, sono stati gli ospiti ad avere la meglio, imponendosi per 5 mete a 2 al termine di tre tempi da venti minuti. Buonissima comunque la prova dei Colornesi che, nonostante il caldo e una forma fisica in fase di ricostruzione, sono rimasti in partita fino alla fine, dando del filo da torcere agli uomini di coach Baracchi.

Le prime due frazioni di gioco sono state molto equilibrate: alle tre marcature dei Lyons, in meta con capitan Gherardi, Bassi e Petrusic, i Barbari hanno risposto con la doppietta di Daniele Almagno, decisamente uno dei migliori in campo. Solo negli ultimi venti minuti gli ospiti, sfruttando la maggior freschezza, sono riusciti ad allungare nel punteggio, chiudendo il match con le mete di Di Lucchio e Groppelli.

Il 12-31 finale ha lasciato comunque molto soddisfatto coach Mey: “E’ stata una buonissima prova da parte dei ragazzi che hanno lottato a viso aperto in tutte e tre le frazioni di gioco. Peccato per il finale dove siamo calati fisicamente ma ci stiamo lavorando. Sono molto contento soprattutto della fase difensiva della squadra, che non ha mai mollato un centimetro. In attacco commettiamo ancora qualche errore di troppo ma col tempo cresceremo. Sono molto fiducioso per la prossima stagione, anche per il gruppo che si sta creando”.

MAIN SPONSOR